23 settembre 2020

Treviso

Coronavirus, grosso focolaio nel trevigiano: 133 positivi all'ex Caserma Serena

Questi i risultati resi noti dall'Ulss trevigiana nella mattinata di giovedì

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

tamponi alla Caserma Serena

TREVISO – Coronavirus, risultati da cerchietto rosso stamattina a Treviso: completato lo screening all’ex Caserma Serena.

Complessivamente sono stati eseguiti 315 tamponi, 293 sui migranti e 22 sugli operatori che hanno evidenziato 133 positività (132 ospiti e un operatore).
I positivi, tutti asintomatici, sono stati immediatamente isolati all’interno della struttura. La quarantena è estesa anche ai negativi. Tra una settimana sia gli operatori sia gli ospiti saranno nuovamente testati.

I controlli all’ex Serena, scattati dopo le tre positività emerse tra i migranti, sono stati completati nell’arco di 24 ore: l’Ulss 2, in collaborazione con Prefettura, Forze dell’Ordine, Comuni di Treviso e Casier, ha organizzato e completato il maxiscreening con la massima tempestività. Ciò ha permesso di individuare rapidamente i positivi ed organizzare l’isolamento all’interno dell’ex Serena.

L’Ulss 2 commenta: “Garantiremo il monitoraggio costante della situazione, in collaborazione con tutti gli enti coinvolti”.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×