19 ottobre 2020

Conegliano

Coronavirus, i familiari degli anziani di Casa Fenzi presentano un esposto in Procura per i contagi

Chiedono chiarezza su quanto accaduto

|

|

tribunale treviso

CONEGLIANO – Contagi alla casa di riposo Fenzi di Conegliano: i famigliari degli anziani presentano un esposto in Procura a Treviso. I parenti chiedono l’intervento della magistratura per fare chiarezza su quanto accaduto all’interno della struttura a livello di gestione dell’emergenza, con un numero di contagi particolarmente elevato.

 

Si parla infatti di positività al virus per 100 ospiti su 184 (89 dei quali asintomatici e 11 paucisintomatici) e per 36 operatori su 160.  I dati ufficiali evidenziano inoltre 7 decessi di pazienti con Covid: 3 avvenuti nella struttura (uno dei quali relativo a un anziano con patologia in fase terminale) e 4 ricoverati in ospedale. 

 

L’esposto presentato ieri dai rappresentanti dei famigliari degli anziani ospiti potrebbe far aprire un fascicolo di indagine, anche se al momento sarebbe senza ipotesi di reato.

 

I carabinieri del Nas inoltre hanno effettuato un sopralluogo all’interno della struttura e gli elementi raccolti saranno trasferiti alla magistratura per eventuali accertamenti.

 

Intanto il dibattito sulla gestione delle case di riposo in provincia incalza a livello politico. Il segretario provinciale del Partito Democratico Giovanni Zorzi chiede un’operazione verità, per avere trasparenza sulla situazione dei contagi.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×