31 ottobre 2020

Conegliano

Coronavirus, continua l'inchiesta della Procura sui decessi a Casa Fenzi: altri due fascicoli

Si indaga per omicidio colposo

|

|

casa fenzi

CONEGLIANO – La Procura di Treviso continua con le indagini su quanto accaduto a Casa Fenzi da quando è scoppia l’emergenza Coronavirus: alle sei inchieste scattate per omicidio colposo si aggiungono altri due fascicoli.

Sui corpi di altri due ospiti della struttura sarà quindi effettuata l’autopsia per accertare la causa del decesso.

 

Gli ulteriori accertamenti seguono il sopralluogo del Nas dei giorni scorsi, tramite cui sono state acquisite cartelle cliniche di persone decedute all’interno della struttura per anziani.

La Procura sta analizzando la situazione in maniera approfondita, anche se al momento nessuna persona è stata formalmente iscritta nel registro degli indagati.

 

A far scattare le indagini la presa di posizione da parte dei famigliari degli anziani ricoverati all’interno di Casa Fenzi, alla luce dei numerosi decessi verificatisi con la diffusione dell’epidemia da Covid-19. Da chiarire se siano stati seguiti rigorosamente i protocolli stabiliti o se invece ci siano state delle inadempienze.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×