26 maggio 2020

Esteri

Coronavirus, Cina rischia nuova ondata: Henan in 'lockdown'

| commenti |

| commenti |

Coronavirus, Cina rischia nuova ondata: Henan in 'lockdown'

Le autorità cinesi hanno imposto il 'lockdown' nella contea di Jia, nella provincia di Henan, per il timore di una nuova ondata di casi di coronavirus. Lo ha riferito il sito del 'South Morning China Post', secondo il quale nella contea è stato imposto di restare a casa alle circa 600mila persone che vivono nella zona vicino alla città di Pingdingshan.

 

L'Henan confina con l'Hubei, la provincia epicentro del coronavirus. Il giornale precisa che per qualsiasi di tipo di spostamento, anche per motivi di lavoro, sarà necessaria un'autorizzazione speciale delle autorità.

 

Le misure sono state adottate dopo che sabato nella città di Luohe, nella provincia di Henan, è stato confermato un nuovo caso. La persona positiva è entrata in contatto con due medici di Jia successivamente risultati contagiati, sebbene asintomatici.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×