04 giugno 2020

Mogliano

Coronavirus, bimba di 6 anni dona il suo salvadanaio: “Rinuncio alla caramelle perché voglio rivedere i miei nonni”

Lara ha regalato il barattolo con i suoi piccoli risparmi alla Protezione civile

| Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi | commenti |

disegno di Lara

MONASTIER - “Rinuncio alle caramelle, ai giochi, alle figurine e dono il mio salvadanaio perché voglio tornare a scuola al più presto, giocare con i miei amici, andare al mare e fare visite ai miei nonni”.

Così scrive Lara, 6 anni,
nel disegno che raffigura la bandiera tricolore e accompagna il salvadanaio che ha deciso di donare. Un piccolo grande gesto che Lara ha fatto per i suoi “nonnini”, così chiama con affetto da sempre gli ospiti del centro servizi “Villa delle Magnolie” di Monastier, dove lavorano come operatori socio-sanitari, entrambi i genitori di origini marocchine.

Prima dell’emergenza Lara andava spesso a trovare gli anziani del centro servizi. Ed ora che non può farlo ha deciso di mandare un disegno con la bandiera tricolore del suo Paese. Un poster che non è solo la dimostrazione della solidarietà tra popoli ma in questo particolare momento vuole essere un messaggio di speranza, di voglia di tornare quanto prima alla normalità a costo anche di sacrifici.

“Papà rinuncia ad un caffè, alle sigarette e di andare dal barbiere e li dona alla Protezione Civile – scrive Lara in stampatello sopra al tricolore- io dono il mio salvadanaio perché voglio abbracciare e tornare a scuola, giocare con i miei amici. Fatelo anche voi". 

Il disegno di Lara

Vicino al tricolore, che è stato posto nella piazza coperta del centro servizi di Monastier dove sono soliti ritrovarsi i suoi “nonnini”, ha fatto portare anche il suo prezioso barattolo in latta con la scritta “Andrà tutto bene”, dove lei e il suo papà raccolgono i risparmi e ha invitato tutti a contribuire con un piccolo sacrifico.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Mogliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×