05 giugno 2020

Treviso

Coronavirus, in arrivo i buoni alimentari a Treviso per i cittadini in difficoltà

| commenti |

| commenti |

Coronavirus, in arrivo i buoni alimentari a Treviso per i cittadini in difficoltà

TREVISO - Parte dal 6 aprile la consegna domiciliare dei buoni alimentari a Treviso che ha avuto 450 mila euro per l'acquisto di spesa e generi prima necessità per i cittadini in difficoltà negli esercizi che aderiranno al progetto. La consegna avverrà in base alle prenotazioni che potranno essere effettuate compilando l'autodichiarazione online nella pagina dedicata del sito web del Comune di Treviso e inviandola compilata all'indirizzo mail buonoalimentare@comune.treviso.it.

 

I buoni, spendibili fino al 31 maggio, non saranno cedibili, non daranno diritto a resto e non potranno essere utilizzati per l'acquisto di bevande alcoliche. Il contributo sarà di 70 euro per un nucleo composto da una sola persona, 120 euro per un nucleo composto da due persone; 150 euro per un nucleo composto da tre persone, 180 euro per un nucleo composto da quattro persone e 200 euro per un nucleo composto da 5 o più persone destinato a coprire il fabbisogno settimanale. 

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×