26 maggio 2020

Treviso

Coronavirus, 25 decessi in più nella Marca nei primi tre mesi dell'anno

In Provincia di Treviso dal primo gennaio al 29 marzo sono 933 le persone decedute per varie cause, nel 2019 erano 908

| Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi | commenti |

Benazzi Francesco, Da Re

TREVISO - In Provincia di Treviso, dal primo gennaio al 29 marzo di quest’anno, sono 933 le persone decedute per varie cause. Lo scorso anno, nello stesso periodo, le persone decedute sono state 908.

A presentare i dati, questa mattina, il dirigente generale dell’Ulss2 della Marca Trevigiana, Francesco Benazzi, durante la diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza da Covid-19. Predendo a riferimento sempre il periodo dal primo gennaio al 29 marzo sono stati messi a confronto quattro anni.

Nell’ospedale di Treviso, nel 2017 sono stati 388 decessi, nel 2018 i decessi registrati sono stati 358, lo scorso anno 363 e quest’anno, in piena pandemia, i decessi sono stati 406 ovvero 43 in più.

Nell’ospedale di Oderzo nel 2018 i deceduti sono stati 74, lo scorso anno 77 e quest’anno 79, due in più. All’ospedale di Conegliano nel 2018 i decessi registrati sono stati 165, nel 2019 126 e nei primi tre mesi di quest’anno 163, 37 decessi in più e due in meno al 2018.

Segna un decremento rispetto allo scorso anno l’ospedale di Vittorio Veneto. Nel 2019 i deceduti sono stati 97, quest’anno cinque in meno (92).

Sono 49 in meno i decessi registrati all’ospedale di Castelfranco: nel 2018 sono stati 126, nel 2019 sono saliti a 148 e quest’anno sono 99.

Segno meno anche all’ospedale di Montebelluna dove i decessi nel 2019 sono stati 94 e quest’anno 94.

"Nei primi tre mesi del 2020 nella Marca si registrano 25 decessi in più rispetto al 2019 - sottolinea benazzi - Questi sono i numeri dei decessi, non nascondiamo nulla". 

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×