21 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Cordignano, Biz si ricandida e lancia il nuovo simbolo: campanile, Leone di Venezia e tricolore

Questa mattina il sindaco Alessandro Biz ha presentato il nuovo simbolo della sua lista e ha lanciato la propria ricandidatura

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Cordignano, Biz si ricandida e lancia il nuovo simbolo: campanile, Leone di Venezia e tricolore

CORDIGNANO - Il campanile di Cordignano, il leone di Venezia e il tricolore. Questa mattina il sindaco Alessandro Biz ha presentato il nuovo simbolo della sua lista e ha lanciato la propria ricandidatura. “La nostra nuova squadra si chiama Tutti per Cordignano, un nome inclusivo che vuole riunire sotto questo simbolo la maggioranza dei cordignanesi, che vogliono mettere al centro il cittadino e la qualità della vita”, spiega il primo cittadino, che ha scelto – per il logo della lista – il colore arancione.

 

“E’ anche il colore della creatività, che dev'essere una dote di chi vuole amministrare un comune”, dichiara Biz. Il sindaco ha elencato anche alcuni punti del proprio programma e le priorità per l’eventuale prossimo mandato. Per quanto riguarda la sicurezza idraulica, “va pianificato un importantissimo intervento che dovrà essere sostento economicamente dalla regione Veneto, l'unica soluzione per impedire al Meschio di straripare in situazioni eccezionali”.

 

L’idea è quella di realizzare un bacino di laminazione, un’opera che potrebbe costare 10 milioni di euro. Biz intende “valorizzare il centro di Cordignano”, completare la “ristrutturazione nel centro polifunzionale”, realizzare “un nuovo polo culturale” ristrutturando il teatro Francesconi e la biblioteca, installare “telecamere per la videosorveglianza” e avviare il progetto di controllo di vicinato, costruire “nuovi loculi nei cimiteri”.

 

“Ci sarà un cambio di passo nei confronti dei cittadini, con due nuovi referati: l'assessorato alla famiglia, per essere un punto di riferimento per il nucleo familiare, e l'assessorato alle manutenzioni, per avere un reparto dedicato agli interventi che voi cittadini ci segnalate, per essere più veloci e più efficaci”, conclude il sindaco.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×