15 aprile 2021

Vittorio Veneto

Coppia sorpresa a rubare nelle chiese di Miane e Revine Lago

Dalle cassette delle offerte i due erano riusciti a portare via un centinaio di euro

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

il materiale sequestrato

VITTORIO VENETO - Nella serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Vittorio Veneto, in collaborazione con i colleghi della Stazione di Cison di Valmarino, hanno denunciato per furto aggravato e continuato in concorso S.G., classe 1968, originario del salernitano e Z.A., classe 1966, calabrese, dimoranti nel vittoriese ed entrambi già noti alle Forze dell'Ordine.

I due sono stati intercettati e bloccati in Revine Lagoa bordo di autovettura Renault Megane di cui era stata segnalata al 112 la presenza sospetta in zona.

Infatti la coppia è risultata artefice, prima di venire bloccata dai militari dell'Arma, di due "colpi" ai danni delle chiese parrocchiali di Miane e Lago dalle cui cassette delle offerte dei fedeli erano stati asportati complessivamente circa un centinaio di euro.

La somma di denaro è stata recuperata così come la classica "attrezzatura da lavoro" utilizzata dai due malviventi (metro avvolgibile, nastro adesivo e simili).
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

30/10/2009

LADRI IN ASILO

Rovistate da cima a fondo le stanze delle suore

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×