21 aprile 2021

Nord-Est

Coppia di tursti dispersa in mare, donna trovata morta

|

|

Coppia di tursti dispersa in mare, donna trovata morta

CAORLE - E' stato trovato nella serata di ieri, domenica, dai Vigili del fuoco, e recuperato dai sommozzatori, il corpo della donna tedesca che insieme al marito era dispersa in mare da sabato notte con una barca alla deriva al largo di Caorle. La piccola imbarcazione, capovolta, è stata individuata verso l'imbrunire da un elicottero dell'Aeronautica Militare, poco prima che venissero sospese le ricerche. Sul posto, circa tre miglia al largo tra Cortellazzo e Caorle, sono giunti i sommozzatori dei Vigili del fuoco che hanno recuperato la salma della turista, rimasta impigliata in una cima al di sotto dello scafo capovolto. Nessuna traccia invece per ora dell'altro disperso, il marito della vittima.

 

Motovedette della Guardia costiera di Venezia, Caorle e Jesolo erano impegnate nelle ricerche da due giorni. Le non buone condizioni meteo avevano inialmente impedito che si potessero alzare in volo gli elicotteri. La coppia, che stava navigando in un canale per raggiungere la propria casa, in un luogo isolato a Falconera di Caorle, aveva avuto un problema al motore del barchino ed aveva fatto in tempo a lanciare l'allarme, chiamando al cellulare un amico pescatore. Ma l'altra notte c'era forte maltempo, e la corrente che portava al largo ha evidentemente trascinato verso il mare la piccola imbarcazione.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×