22 febbraio 2020

Conegliano

Controllori Mom picchiati a Conegliano, trovato uno dei responsabili: ha 17 anni

Altri due sarebbero in fase di identificazione

commenti |

commenti |

Controllori Mom picchiati a Conegliano, trovato uno dei responsabili: ha 17 anni

CONEGLIANO - E’stato identificato uno dei ragazzi che sabato pomeriggio si è reso protagonista del pestaggio dei controllori della Mom.

 

Come riporta la Tribuna, si tratta di un giovane di appena 17 anni, marocchino, residente a Farra di Soligo. Altri due sarebbero invece in fase di identificazione. Secondo quanto riportato da alcuni testimoni, sarebbero però una decina i ragazzi che hanno brutalmente aggredito i due dipendenti di Mom.

 

Intanto i consiglieri di minoranza del Pd e di Marca Civica Alessandro Bortoluzzi, Paolo Giandon, Isabella Gianelloni, Laura Rossetto e Flavio Pavanello hanno firmato una lettera indirizzata al sindaco Floriano Zambon, al presidente di Mobilità di Marca, ai sindacati, al presidente provinciale Stefano Marcon e al Prefetto Laura Lega e al parlamentare Andrea De Maria.

 

I consiglieri chiedono che “non venga perso altro tempo e che si affronti da subito il problema della piccola criminalità nella zona, attraverso gli strumenti più idonei per garantire la sicurezza dei lavoratori, dei viaggiatori, dei cittadini tutti, tenendo presente che solo una pianificazione urbanistica complessiva e una progettualità globale potranno ridare dignità a un luogo così importante per la città di Conegliano e per l'intero comprensorio”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×