01 ottobre 2020

Rugby

Rugby

"Contro le Zebre saranno due super sfide"

Benetton Rugby, Sebastian Negri inquadra il derby italiano di Celtic League

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Sebastian Negri

TREVISO - I due derby con le Zebre sono e saranno sempre delle partite speciali. Lo sa benissimo il terza linea Sebastian Negri, Leone ormai da più di tre stagioni e punto fermo della squadra di Kieran Crowley. Proprio Negri si è fermato ai nostri microfoni parlando in particolare delle due supersfide contro le Zebre che attendono i biancoverdi alla ripresa del GuinnessPRO14.

Seb, finalmente tra poco si torna a giocare…
«Penso che tutti noi siamo carichi. Contro le Zebre saranno due battaglie molto intense, noi ragazzi stiamo lavorando molto duramente. Da quando il lockdown è finito ci stiamo allenando con grande energia, concentrazione e sì, come ho detto siamo super contenti di tornare in campo e indossare nuovamente la maglia del Benetton Rugby».

 

Contro le Zebre è sempre una partita particolare, un derby anche in ottica nazionale italiana.
«Sicuramente il derby è molto importante anche in ottica nazionale. Ma è ancora più importante che noi giocatori del Benetton Rugby, tutti noi ci concentriamo sul nostro ruolo in campo, ottenere un buon risultato come squadra. Focalizzarci su quei piccoli dettagli e impossessarci della partita su ogni battaglia individuale. Penso che se performiamo come un team, come una squadra, prendendoci cura di noi stessi, togliendoci la polvere di dosso e concentrandoci sulle due supersfide, finiremo bene la stagione».

 

Quali possono essere le chiavi più importanti della partita?
«Quando giochi un derby ci sono tante fasi chiave, a cominciare dal gioco al piede che deve essere impeccabile, oltre al dover eseguire alla perfezione il piano di gioco; i derby ti impongono di avere anche il giusto approccio mentale. Queste partite sono sempre combattute e penso che se noi lo faremo bene, mantenendo i corretti aspetti standard del nostro gioco, potremo portare a casa il risultato».

 

In terza linea siete tanti buoni giocatori. Sarà stimolante prendersi una maglia da titolare?
«Penso che tutti i permit players arrivati al Benetton Rugby siano stati fantastici sin dall’inizio. Non solo ottimi giocatori e grandi talenti, ma anche belle persone fuori dal campo, per me questo è ancora più importante; lavorano duro. Specialmente nel mio ruolo c’è tanta competizione, però è solo un aspetto positivo per il Benetton Rugby e pure per la nazionale italiana. Ciò porta a tenere alti gli standard, a lavorare duro, sentire il fiato dei ragazzi più giovani sul tuo collo ti porta a dare un contributo maggiore. Quindi è una cosa positiva, non solo per il Benetton ma anche per la nazionale, ci sono tanti giovani giocatori in rampa di lancio ed è eccitante far parte di ciò».

 

 

Fonte: Benettonrugby.it

 



Gianandrea Rorato

Altri Eventi nella categoria Rugby

Dewaldt Duvenage
Dewaldt Duvenage

Rugby

Dewaldt Duvenage commenta il periodo prestagionale in vista del match d'esordio in campionato del Benetton contro l'Ulster

"Orgoglioso di essere il capitano dei Leoni"

TREVISO - È stato nominato nuovo capitano dei Leoni ed è uno degli elementi di maggiore esperienza e qualità della rosa biancoverde. Dewaldt Duvenage è pronto a guidare da capitano il Benetton Rugby nella prima uscita stagionale targata Guinness PRO14 2020/2021 dei Leoni contro Ulster.

...
Marco Riccioni
Marco Riccioni

Rugby

Il pilone biancoverde Marco Riccioni focalizza i primi due appuntamenti di campionato del Benetton Treviso

"Ulter e Leinster? Giocheremo senza paura"

TREVISO - Non ha potuto giocare i due derby agostani con le Zebre per un piccolo problema al ginocchio destro, ma ormai da alcune settimane Marco Riccioni ha ripreso a lavorare con tutti i Leoni.

Duvenage
Duvenage

Rugby

Ecco il calendario con le prime 11 giornate del Pro 14

Leoni, campionato al via il 2 ottobre

TREVISO - Era stato previsto ancora a giugno, oggi è giunta la conferma: venerdì 2 ottobre comincerà la stagione sportiva 2020/2021 del Guinness PRO14.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×