03/07/2022poco nuvoloso

04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022pioggia debole e schiarite

03 luglio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

La contessa degli acquerelli

La contessa Francesca Balbo di Vinadio ha dimostrato fin da piccola una predisposizione alla pittura, che il padre aveva subito intuito e supportato

|

|

La contessa degli acquerelli

FOLLINA - Quando si nasce a Venezia la bellezza dei palazzi ed i colori diventano patrimonio personale che entra nel cuore e nello spirito.

 

Forse anche grazie ad antenati come il pittore Massimo D’Azeglio, cugino di Cesare Balbo da cui discende in linea diretta, la contessa Francesca Balbo di Vinadio ha dimostrato fin da piccola una predisposizione alla pittura, che il padre aveva subito intuito e supportato.

 

La famiglia è piemontese ed affonda le sue origini fin dal 1179. L’intervista nel Quindicinale in uscita in questi giorni.

 

Acquista la copia digitale del Quindicinale

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

21/06/2022

La seta per il Papa

La Serica 1870 di Pedeguarda è l’espressione di una lunga tradizione familiare

immagine della news

08/04/2022

L'avventura di Francesco Carraro

La sua storia? La racconta nel Quidicinale in uscita in questi giorni un “testimone” d’eccezione: Giovanni Carraro, uno dei suoi figli

immagine della news

23/03/2022

Sapori vittoriesi ai Caraibi

La bella storia dei Rosini. Una grande famiglia vittoriese che quarant’anni fa si è trasferita a Guadalupa

immagine della news

15/02/2022

"Non sono una diva"

Federica Girardello interpreta la moglie di Stefano Accorsi nel film Non mi lasciare

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×