19 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, Toppan e il sassolino nella scarpa: "Nessuna carta su nostre decisioni relative al parcheggio"

"Pretendo che qualcuno faccia dei chiarimenti”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

claudio toppan

CONEGLIANO - Che fine hanno fatto le “carte” chieste dall’ex vice sindaco Claudio Toppan? La polemica sulla paternità della scelta che introduce il pagamento della sosta si è un po’ placata, e i riflettori sono stati puntati su altri aspetti del “caso” che riguarda il parcheggio dell’ospedale. Proprio per questo abbiamo chiesto un aggiornamento all’ex numero due della giunta Chies, che nei giorni scorsi ha inoltrato una richiesta ufficiale al segretario generale e al commissario prefettizio Antonello Roccoberton.

 

L’amministrazione Chies è stata accusata di aver introdotto le strisce blu, e questo a Toppan non è andato giù. “La decisione è riconducibile solo ed esclusivamente alle scelte della governance cittadina attuale”, ha dichiarato una decina di giorni fa. Toppan ha ricevuto la documentazione, “ma si tratta solo di atti relativi al commissario. Li ho guardati e non ho trovato nulla che possa essere ricondotto a documenti o decisioni della nostra amministrazione o del sottoscritto come membro della giunta”.

 

“Non voglio insistere – dice Toppan -, ma pretendo che qualcuno faccia dei chiarimenti”. La complessa questione si gioca tutta su un passaggio della delibera che descrive la convenzione stipulata tra amministrazione e Ulss 2. La delibera, infatti, dice che il comune “potrà anche introdurre la regolamentazione a tariffa”.

 

E Toppan insiste proprio su questo punto: “Abbiamo semplicemente tenuto una possibilità aperta, a beneficio dei nostri successori. La convenzione include la possibilità di far pagare il parcheggio, ma non parla di obbligo”.

 

Il park, comunque, rimarrà gratuito fino al raggiungimento dell’accordo con la società che gestisce la sosta a pagamento. Sul piatto, ha spiegato il commissario, ci sono “alcune ipotesi”, e con tutta probabilità nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra le parti per prendere una decisione definitiva.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

11/10/2021

Conegliano, scintille social tra Toppan e Ferraresi

Le immagini del marciapiede che si trova vicino alla chiesa di Lourdes hanno scatenato il botta e risposta tra Claudio Toppan, attuale esponente di Forza Conegliano, e Alberto Ferraresi, esponente di “Progettiamo Conegliano”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×