22 ottobre 2020

Conegliano

Conegliano: ruba le piantine di menta del bar, le foto finiscono in rete: "Se devi fare il mojito vai a comprartele, volpe"

L'associazione Corte delle Rose ha divulgato le immagini delle telecamere di sicurezza

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

furto conegliano menta

CONEGLIANO - Beccato mentre ruba le piantine di menta del bar, e le foto delle telecamere di sorveglianza vengono pubblicate su Facebook. Succede in Corte delle Rose, dove un uomo si è reso protagonista di un furto “green”: si è diretto verso le fioriere in cui erano state collocate le piantine di menta del bar “Le Rose”, piantate il giorno prima, e poi le ha sottratte.

 

“Teniamo delle piante nel plateatico – spiega Samantha Granziera, la proprietaria del bar -. Quella menta aveva perlopiù scopo ornamentale, ma se dovesse servirci la usiamo per i cocktail”. Il furto è avvenuto tre giorni fa, letteralmente alla luce del sole. Si tratta del primo furto di questo tipo subito dal locale. Stamattina, però, un’altra sorpresa: mancavano un’altra ciotola e la relativa pianta.

 

Questa volta però le telecamere non hanno potuto – vista la posizione – immortalare il responsabile del furto.

 

Le immagini dello scorso weekend sono state invece pubblicate sulla pagina Facebook dell’associazione Corte delle Rose: “Se ti servono piantine di menta per fare il mojito, vai a prenderle al mercato, a comprarle, non a "rubarle" a chi le pianta ogni giorno – il post dell’associazione -. Ci sono le telecamere, sei anche una volpe”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×