28 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, la rabbia di Toppan: "Ingerenze politiche nella Pro Loco? Fate i nomi, no ciaccole"

L'ex vice sindaco replica alle dichiarazioni di "Noi per Conegliano"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano, la rabbia di Toppan:

CONEGLIANO - “Quelle accuse non vengono supportate da fatti e nomi, accuse che appaiono sterili, fumose ed astratte, degne di un pomeriggio trascorso al Bar Sport”. La polemica riguardante la Pro Loco non si placa: l’ex vice sindaco Claudio Toppan, infatti, ha replicato alle “accuse” mosse nei giorni scorsi dalla coalizione “Noi per Conegliano.

 

“Da 9 mesi a questa parte ex membri della stessa Pro Loco ed ex consiglieri comunali di opposizione attribuiscono la responsabilità degli attriti all'interno dell'associazione ad ingerenze politiche”, continua l’ex esponente della giunta Chies. Nei giorni scorsi la maggioranza del consiglio direttivo della Pro Loco si è dimessa.

 

La coalizione “Noi per Conegliano”, qualche ora dopo, ha parlato di “spregiudicate ingerenze politiche, che invece si sono manifestate in modo vergognoso”.

 

“Avendo la percezione che queste nebulose accuse costituiscano un maldestro tentativo di denigrazione con l'evidente intento di ricondurle alla passata amministrazione, invito almeno uno dei soggetti accusatori a rafforzare la propria credibilità, riportando fatti, azioni e nomi che siano documentabili e non semplici "ciaccole" o sentito dire”, replica Toppan.

 

“Poi, tra un paio di mesi, spulciando tra i nomi dei vari candidati, magari troveremo delle sorprese, dando un senso ai fatti odierni, il tempo è sempre galantuomo – conclude l’ex vice sindaco -. Non posso che augurare una celere ripresa delle attività alla futura Pro Loco, a tutte le associazioni ed ai tanti volontari che operano in città, nell'intento di agire sempre e solo per il bene della comunità e della città stessa”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

11/10/2021

Conegliano, scintille social tra Toppan e Ferraresi

Le immagini del marciapiede che si trova vicino alla chiesa di Lourdes hanno scatenato il botta e risposta tra Claudio Toppan, attuale esponente di Forza Conegliano, e Alberto Ferraresi, esponente di “Progettiamo Conegliano”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×