01 novembre 2020

Conegliano

A Conegliano i privati si attivano per i tamponi rapidi

Veloci e con costi contenuti: saranno l’alleato principale delle aziende

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Test rapidi

CONEGLIANO – Dopo la validazione da parte dello Spallanzani, i tamponi rapidi diventeranno ora operativi nelle strutture sanitarie private.

Veloce ed economico, questo tipo di test sarà fondamentale nei contesti lavorativi, garantendo controlli costanti ed esiti in appena 10 minuti senza pesare troppo sugli imprenditori.

A Conegliano il Centro di Medicina è pronto: “Facendo lo screening direttamente sul luogo di lavoro sarà possibile verificare l’eventuale presenza di positivi e, grazie alla rapidità dell’esito, solo in questi casi fare subito il tampone molecolare (PRC) classico. – ha chiarito l’AD del gruppo Centro di medicina, Vincenzo Papes – Con le nuove apparecchiature mobili in arrivo aiuteremo le aziende a monitorare lo loro situazione a costi contenuti, diventando un incentivo anziché un limite alla scelta del test migliore. Oggi lo screening non è solo una questione etica ma di credibilità dell’organizzazione stessa”.

La richiesta di tamponi sta crescendo ogni giorno di più, con punte di 400 test settimanali. Sarà il cosiddetto “effetto Billionaire”? Effettivamente "la gran parte dei pazienti che si presentano sono di rientro dalla Sardegna”, ha spiegato Vincenzo Papes.

È cresciuta, ritornando ai livelli di maggio, anche la richiesta di test sierologici (da prelievo di sangue venoso) per la ricerca degli anticorpi IgM e IgG: in 6 mesi sono oltre 45 mila i test effettuati, con le richieste da parte delle aziende a farla da padrona.

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×