01/07/2022velature sparse

02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

01 luglio 2022

Conegliano

Conegliano potrebbe perdere l'ufficio dell’Agenzia delle Entrate

Il servizio potrebbe spostarsi a Vittorio Veneto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano potrebbe perdere l'ufficio dell’Agenzia delle Entrate

CONEGLIANO - Conegliano potrebbe perdere l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate. La questione sta facendo discutere, anche perché il servizio potrebbe trasferirsi a Vittorio Veneto già alla fine di quest’anno.

 

Lo conferma Carlo Alzetta, referente della Fp Cisl Belluno-Treviso: “L’immobile che ospita l’ufficio non è più dello Stato, e l’Agenzia ha cercato una nuova sede. Vittorio Veneto ha fatto la sua offerta e il servizio si sposterà. È praticamente già tutto fatto, ma togliere un ufficio di questo tipo può creare un disservizio. Non è stata fatta un’analisi costi-benefici”. “Non siamo contrari di principio alla redistribuzione sul territorio degli uffici pubblici in una logica di area vasta, ma i criteri delle scelte pubbliche devono essere razionali e trasparenti, non rispondere ad altre logiche”, dichiara Sisto Bravo, direttore di CNA mandamentale di Conegliano. "Il Vittoriese ha meno della metà degli abitanti del Coneglianese e un quarto delle imprese attive: questi dati sono inequivocabili e di per sé non giustificano alcuno spostamento di sede dell’Agenzia delle Entrate in quel territorio – aggiunge Bravo -. C’è inoltre un aspetto logistico da tenere in considerazione: Conegliano è più baricentrica di Vittorio Veneto. Perché costringere un cittadino o un imprenditore di Sernaglia o Susegana ad andare a Vittorio Veneto invece che a Conegliano?"

 

 “Non è detto, vedremo” ha dichiarato il sindaco Fabio Chies, che non ha confermato la notizia del trasferimento dell'ufficio. 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×