21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024nubi sparse e temporali

21 maggio 2024

Conegliano

Conegliano, la pioggia non ferma il presidio dei sindacati

“Siamo tornati in piazza per incontrare le comunità locali, per spiegare le ragioni della mobilitazione nazionale"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

pensionati conegliano

CONEGLIANO - La pioggia non ha fermato il presidio di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil. Questa mattina i rappresentanti delle sigle dei pensionati si sono radunati in piazza Cima per sostenere la mobilitazione unitaria promossa dalle tre confederazioni sindacali e promuovere la partecipazione alla manifestazione interregionale di sabato a Milano.

 

“Siamo tornati in piazza per incontrare le comunità locali, per spiegare le ragioni della mobilitazione nazionale, le riflessioni in merito alle difficili condizioni di vita e di lavoro e al disinvestimento sul futuro che il Governo centrale sta attuando - sottolineano Vigilio Biscaro, Franco Marcuzzo e Beniamino Gorza, rispettivamente segretari generali di Spi Cgil Treviso, Fnp Cisl Belluno Treviso e Uilp Uil Treviso -. Vogliamo allargare la partecipazione dei trevigiani alla manifestazione del nord Italia del prossimo 13 maggio a Milano”.

 

La mobilitazione intende sostenere le richieste unitarie avanzate dai sindacati “al fine di ottenere un cambiamento delle politiche industriali, economiche, sociali e occupazionali, e concreti risultati in materia di tutela dei redditi dall’inflazione con aumento delle pensioni e dei salari”.

 

 

Continua a leggere su OggiTreviso

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×