26 settembre 2021

Conegliano

Conegliano, Piero Garbellotto candidato. Zaia: "Città ha bisogno di un sindaco-sceriffo"

Questa mattina la presentazione

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano, Piero Garbellotto candidato. Zaia:

CONEGLIANO - Una presentazione in grande stile per Piero Garbellotto, candidato sindaco (di una parte) del centrodestra. 41 anni, imprenditore, presidente dell’Imoco Volley, nato e cresciuto nella Città del Cima, guida la coalizione che per ora riunisce Lega, Fratelli d’Italia e “Libertà civica Conegliano”.

 

“In questi anni ho visto sfiorire questa città”, ha ammesso Garbellotto questa mattina, durante la presentazione della sua candidatura. “Puntare tutto sulla sicurezza, perché non accadano più gli episodi vergognosi che purtroppo sono diventati virali sui social”, ha dichiarato l’imprenditore. Il pestaggio avvenuto in Piazza Cima qualche mese fa, infatti, è stato la “molla” che lo ha convinto ad accettare la proposta dei partiti. In un certo senso il presidente del Veneto, Luca Zaia, gli ha fatto eco: “Penso che la città abbia bisogno anche di un sindaco che sia sceriffo. Ti manderemo in giro con la stella”.

 

Garbellotto dovrà quindi dividersi tra la storica azienda di famiglia, leader nella produzione di botti, l’Imoco e la corsa elettorale. “La mia famiglia mi sostiene a 360 gradi - ha reso noto -. In questi mesi sono riuscito a riorganizzarmi, per avere tutto il tempo necessario per accogliere questa sfida e portarla a termine nel migliore dei modi”. Secondo Zaia, Garbellotto “fa parte della categoria di chi vince, lo ha dimostrato con la sua azienda e con l’Imco Volley”. Il suo approccio - ha anticipato ancora il Governatore - “sarà molto imprenditoriale”.

 

Garbellotto, infatti, ha parlato anche del fattore Unesco, “un’opportunità che va cavalcata”. Perché “la città ha bisogno di rilancio” e di una ripartenza economica. Questa mattina, però, c’è stato spazio anche per i sorrisi.

 

“Ho pensato a lungo quando sono stato chiamato per scegliere di raccogliere o meno questa sfiga…sfida (della candidatura, ndr)”, ha detto Garbellotto, commettendo un piccolo lapsus. Come ha chiarito lui stesso, a margine della presentazione, si tratta di una “sfida” che ha deciso di vivere con serenità.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×