09 marzo 2021

Conegliano

Conegliano, oltre 40 anni di lavoro in comune: un riconoscimento ai dipendenti andati in pensione

Un gesto per ringraziarli del servizio reso

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

pensione cpmune conegliano

CONEGLIANO - Dopo decenni di onorato servizio, è arrivata la pensione. E così questa mattina il commissario prefettizio Antonello Roccoberton, insieme al segretario generale Giampietro Cescon e al dirigente comunale Giovanni Tel, ha voluto consegnare un piccolo riconoscimento ai dipendenti comunali giunti a questo traguardo.

 

C’è chi ha lavorato per oltre 40 anni per il comune di Conegliano, come Mariella Coan, istruttore amministrativo contabile, Antonella Cais, collaboratrice per i servizi amministrativi, Carmen Zuddas, funzionario amministrativo contabile e Giorgio Foltran, esecutore tecnico specializzato.

 

Il riconoscimento è stato dato anche a Roldano De Biasi, specialista nel settore vigilanza, 21 anni di lavoro per il comune di Conegliano, a Marina Battistella, istruttore amministrativo contabile, oltre 22 anni di lavoro in comune, e a Giovanni Battista Corrocher, collaboratore per i servizi amministrativi, per quasi 30 anni al servizio dell’amministrazione.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×