27 luglio 2021

Conegliano

Conegliano, maretta nel centrodestra? "Macché". Rimane però il nodo delle liste civiche

Chies smentisce le voci di presunti malumori

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

fabio chies claudio toppan

CONEGLIANO - Maretta tra le diverse anime del centrodestra? “Non è mai esistita”. L’ex sindaco Fabio Chies, commissario provinciale di Forza Italia, smentisce le voci di presunti malumori all’interno della "sua" compagine politica. “Nel centrodestra convergiamo su tutto – continua -. Siamo d’accordo su tutti gli aspetti, manca solo il nome del candidato. Mi dispiace che qualcuno metta in giro queste voci”.

 

L’ex primo cittadino dice di avere un ottimo rapporto con tutte le forze che dovrebbero formare la coalizione per le prossime elezioni amministrative. “Anche con Forza Conegliano”, dice. “Prima si fa la coalizione, poi si fanno i nomi – commenta l’ex vice sindaco Claudio Toppan, che alle amministrative del 2017 ha guidato proprio quella lista civica -. Apparteniamo al centrodestra e valuteremo le candidature insieme agli altri componenti della squadra”.

 

“Per ora non abbiamo pretese e nemmeno nomi da sostenere – chiosa Toppan -. In questo momento non abbiamo nessun candidato da appoggiare. Se sarà Chies, ovviamente ci adegueremo”. Resta però il nodo delle liste civiche all’interno della coalizione. E’ stato proprio il difficile rapporto tra la civica dei Popolari per Conegliano e il resto della maggioranza a creare le prime spaccature all’interno dell’amministrazione Chies, caduta anzitempo a causa delle dimissioni di 13 consiglieri comunali.

 

Come ha reso noto Toppan, il tema delle civiche e della loro “gestione” - il termine è dell’ex vice sindaco – è stato toccato durante uno dei summit del centrodestra. “Noi abbiamo dato la massima garanzia”, spiega Toppan.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×