18 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, gli avversari si gustano la spaccatura del centrodestra: "Ci avvantaggiano"

Ferraresi: "Per noi è un'opportunità. Se vincerà ancora il centrodestra, le cose non cambieranno”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano, gli avversari si gustano la spaccatura del centrodestra:

CONEGLIANO - “Ci stiamo gustando il tavolo del centrodestra”. A dirlo è Alberto Ferraresi, ex consigliere comunale del Movimento 5 Stelle e attuale esponente di “Noi per Conegliano”.

 

L'annuncio di Fabio Chies, che ha lanciato la propria candidatura a sindaco della città, ha generato un terremoto nel centrodestra, area che ora appare divisa in due fazioni. “Noi invece siamo uniti – sostiene Ferraresi -. Prima decidiamo, poi rilasciamo le nostre dichiarazioni”.

 

Nei giorni scorsi i partiti (Lega, Fratelli d’Italia e Cambiano) hanno criticato la scelta dell’ex primo cittadino. “Si tratta di divisioni storiche, di problemi che si trascinano da tempo”, continua l'ex consigliere comunale. Con tutta probabilità il candidato di “Noi per Conegliano” verrà presentato nel mese di luglio: secondo Ferraresi, le riserve verrano sciolte intorno alla metà del mese.

 

La grande coalizione, che raggruppa Pd, Movimento Cinque Stelle, Conegliano Viva, Azione ed Europa Verde-Verdi, vuole approfittare della situazione creata dalla spaccatura del centrodestra.

 

“Queste frizioni ci avvantaggiano – sostiene ancora Ferraresi -. I coneglianesi hanno l’occasione di risvegliarsi. Per noi è un’opportunità: se vincerà ancora il centrodestra, le cose non cambieranno”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

11/10/2021

Conegliano, scintille social tra Toppan e Ferraresi

Le immagini del marciapiede che si trova vicino alla chiesa di Lourdes hanno scatenato il botta e risposta tra Claudio Toppan, attuale esponente di Forza Conegliano, e Alberto Ferraresi, esponente di “Progettiamo Conegliano”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×