23 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, il gestore contro l’obbligo del green pass: “Causerà nervosismo, erode il rapporto di fiducia con il cliente”

Il punto di vista di Fabrizio Brescacin, gestore della birreria “Zero Fronzoli” di via XX Settembre

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano, il gestore contro l’obbligo del green pass: “Causerà nervosismo, erode il rapporto di fiducia con il cliente”

CONEGLIANO - Tanti esercenti si schierano contro l’obbligo del green pass. Secondo Fabrizio Brescacin, gestore della birreria “Zero Fronzoli” di via XX Settembre, il “lasciapassare” sarà “un’altra mazzata” e “impedirà il normale svolgimento del nostro lavoro”.

 

“Se devo controllare tutti i clienti che entrano nel mio locale, devo mettere una persona fissa alla porta – dichiara il proprietario della birreria aperta nel 2017 a due passi da Piazza Cima -. Il green pass erode il rapporto di fiducia tra gestore e cliente, causerà nervosismo”. Il 6 agosto il green pass diventerà obbligatorio: servirà per accedere a piscine, palestre, ristoranti (al chiuso), spettacoli.

 

Gli esercenti attendono, ovviamente, anche le direttive riguardanti i controlli. Chi li farà? Tanti esercenti non vogliono accollarsi quest’incombenza. “Diventerei una specie di pubblico ufficiale”, sostiene Brescacin. “Il green pass non è un metodo scientifico per ridurre i contagi – aggiunge il gestore -. Questo provvedimento, inoltre, incide sulla libertà di circolazione delle persone. Io sono un fautore della libertà, anche di quella vaccinale”.

 

Leggi anche: "Niente rimborsi o abbonamenti sospesi per chi non ha il green pass. E' una scelta della persona, non della palestra"

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

15/10/2021

Green Pass obbligatorio, scioperi a Vittorio Veneto

Un'ottantina di lavoratori dipendenti delle aziende della metalmeccanica Rica e Sipa di Vittorio Veneto stanno attuando da questa mattina un presidio di protesta all'esterno degli stabilimenti

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×