21 aprile 2021

Conegliano

Conegliano, di bianco vestita

Cena monocromatica in città. Dove? Non si sa

|

|

Conegliano, di bianco vestita

CONEGLIANO - Vestitevi di bianco. Munitevi di tavolo, sedie, tovaglie e stoviglie: il tutto, rigorosamente bianco. E lasciatevi coinvolgere.

Sale la febbre per Cena in Bianco® Unconventional Dinner® Conegliano. Sabato 13 settembre alle 20, in un luogo inaspettato che sarà comunicato solo alle 13 dello stesso giorno, andrà in scena il flashmob più atteso dell’estate 2014. Le iscrizioni al “pic-chic” metropolitano sono ancora aperte sul sito www.cenainbiancoaconegliano.it.

 

In città e sul web impazza il toto-location. Tutti a chiedersi dove si terrà l’elegante banchetto dalle semplici e chiare regole:

- Il bianco sarà l’unico colore ammesso: per l’abbigliamento, per gli accessori e per l’allestimento della tavola.

- Ognuno si porterà tutto da casa: tavoli (rettangolari o quadrati), sedie, tovaglie, vivande, accessori, centrotavola, fiori, candele, lanterne.

- Non ci saranno posti "capotavola", perché tutti i tavoli verranno uniti uno con l'altro.

- Saranno vietate la carta, la plastica e le lattine: i piatti dovranno essere rigorosamente in ceramica, i bicchieri in vetro, le tovaglie e i tovaglioli in tessuto.

- A fine serata ciascuno provvederà a sparecchiare e a portare via i propri rifiuti.

- La partecipazione sarà gratuita e aperta a tutti, grandi e piccini. In tanti azzardano ipotesi sulla sede dell’evento.

 

Scorrendo i post pubblicati sul profilo Facebook dell’iniziativa, al momento le supposizioni più gettonate riguardano via XX Settembre, piazzale del Castello e piazza Calvi. Ma il mistero resterà fino all’ultimo, quando verrà svelato attraverso un’email o un sms a quanti si saranno iscritti sul sito ufficiale www.cenainbiancoaconegliano.it.

Nel frattempo dalla Rete trapelano anche indiscrezioni sui preparativi in corso da parte di coloro che si apprestano a partecipare alla serata. In particolare emerge una grande attenzione per l’impegno a rispettare l’imperativo del bianco. Frenetica è così in questi giorni la ricerca di vestiti, calzature, borse, bijoux, accessori per i capelli, stoviglie, tovaglie, candele, decorazioni, cuscini e quant’altro serva ad abbellire se stessi ed il proprio tavolo, purché tutti rigorosamente candidi. Ma divertente è anche la sperimentazione di ricette adeguate alla linea “total white” dell’appuntamento: dal semifreddo alle mandorle caramellate, al sorbetto di limoni di Amalfi. Ora dunque non resta che attendere sabato. Di bianco vestiti.

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×