04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia debole

06/12/2022nubi sparse

04 dicembre 2022

Conegliano

Conegliano, Cristina Giandon si è spenta a soli 57 anni

Il ricordo dell'Anffas: "Eri unica, almeno guardaci da lassù"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Cristina Giandon

CONEGLIANO - La morte prematura di Cristina Giandon ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Conegliano. La donna, che lavorava come coordinatrice del servizio disabilità del distretto Ulss di Pieve di Soligo, era infatti molto conosciuta e apprezzata in città. Si è spenta a causa di un tumore lo scorso weekend, dopo un breve ricovero in ospedale. Cristina, che aveva solo 57 anni, lascia il marito e due figli.

 

“Siamo tutti increduli e addolorati per la prematura scomparsa dell'assistente sociale Cristina Giandon – ha scritto sul proprio profilo l’Anffas Sinistra Piave -. Una colonna storica dei servizi della disabilità, una professionista sempre presente e attenta, rigorosa ma umana. Ci mancherà moltissimo, anche perché era unica. In queste ore si susseguono i messaggi di sconcerto e di dispiacere, unitamente ad un fiume di condoglianze per la famiglia. Troppo presto Cristina per volare via, ma almeno guardaci da lassù”.

 

"Cristina Giandon è stata il punto di riferimento del servizio disabilità del distretto di Pieve di Soligo fin dal momento della sua costituzione, alla fine degli anni novanta - dichiara il direttore dell'Ulss 2 Francesco Benazzi -. La sua competenza e la sua umanità hanno contribuito a far crescere il servizio e a organizzare le risposte migliori per i bisogni delle persone con disabilità. E' sempre stata un punto di riferimento per le famiglie e per i colleghi. Come professionista ha creduto nell'evoluzione delle risorse legislative, curando l’avvio del progetto tutele legali e del progetto amministratore di sostegno. Al contempo, grazie alla sua profonda umanità, si è sempre accostata con grande attenzione e rispetto ai bisogni delle persone".

 

La Fondazione Oltre il Labirinto Onlus quindi commenta così, questo dramma, dalla sua pagina Facebook: " Con profondo dolore abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa prematura di Cristina Giandon, preziosa Assistente Sociale Ulss2 con cui abbiamo condiviso in questi anni tanti progetti e percorsi a favore del mondo autismo. Partecipiamo commossi al lutto ed esprimiamo la nostra vicinanza alla famiglia".

 

Il funerale sarà celebrato giovedì 29 settembre alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Pio X.

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

28/11/2022

Si è spento Illario Zabotti

Protagonista della vita sociale ed ecclesiale di Pieve di Soligo, fu assessore comunale, tra i fondatori della sezione Avis e socio del Gruppo Alpini

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×