28 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, controlli a tappeto: denunciate quattro persone

Circa un centinaio i militari dell'Arma complessivamente impiegati

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

I controlli

CONEGLIANO - I Carabinieri della Compagnia di Conegliano, supportati da personale delle Squadre di Intervento Operativo del 4° Battaglione Carabinieri di Mestre, hanno svolto negli ultimi giorni una serie di servizi straordinari di controllo del territorio nei luoghi ritenuti maggiormente sensibili di Conegliano, Oderzo, Codognè e zone limitrofe.

Circa un centinaio i militari dell’Arma complessivamente impiegati, che hanno proceduto all’identificazione di circa 160 soggetti e al controllo di 120 veicoli.

All’esito dei controlli, sono stati deferiti in stato di libertà  un 20enne coneglianese già conosciuto dalle Forze dell’Ordine che martedì 18 settembre u.s., nei giardini di via Colombo nelle vicinanze del “Biscione” di Conegliano, veniva sottoposto a perquisizione personale eseguita d'iniziativa da parte del dispositivo dell’Arma in atto e trovato in possesso di gr. 8 di hashish e di 1 spinello; 

un 23enne di Farra di Soligo, di origine marocchina, con precedenti di polizia, sempre da parte del dispositivo dell’Arma in atto, sorpreso a Conegliano sempre il 18 settembre u.s. benché fosse destinatario di un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno in Conegliano per 3 anni tre a far data dal luglio scorso;

una 40enne di San Pietro di Feletto, di origini italiane, con precedenti di polizia, bloccata, mercoledì 22 u.s., presso un esercizio commerciale in Via Cavour in Conegliano dopo che si era impossessata di alcuni alimenti e oggetti tentando di oltrepassare le barriere antitaccheggio senza pagare il dovuto; un 29enne di Mareno di Piave, di origine italiane, che durante la normale circolazione stradale, sferrando un pugno, danneggiava un retrovisore di altra vettura, senza giustificato motivo.

Il dispositivo congiunto è stato, altresì, impegnato nello svolgimento di posti di controllo su arterie stradali di località prossime alla città di Conegliano, nel corso dei quali sono state elevate svariate contravvenzioni, oltre una trentina, ad automobilisti indisciplinati alla guida, con ben 5 violazioni all’Art. 186 del C.d.S. (guida sotto l’influenza dell’alcool) che hanno portato al ritiro delle patenti di guida ai possessori. 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×