02 marzo 2021

Conegliano

Conegliano, Chies per guidare ancora il centrodestra: "Sono il sindaco uscente, sto facendo un ragionamento su questo"

L'ex sindaco però prende tempo: "Il nome del candidato deve essere condiviso. Penso che ci sarò sicuramente, vedremo in che ruolo"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

fabio chies

CONEGLIANO - Lavori in corso nel centrodestra coneglianese. Nelle ultime settimane il ritornello è sempre quello: “È troppo presto, manca ancora molto alle elezioni. Ma lavoriamo per essere uniti”. Lo hanno detto un po’ tutti, e nessuno si è ancora esposto veramente. Attendista è anche il sindaco uscente Fabio Chies, che ha ribadito che lui e i suoi sono al lavoro per creare “una piattaforma di centrodestra”, per presentare alle elezioni della prossima primavera “un centrodestra unito”.

 

Per ritrovare l’unità, però, Forza Italia, Lega e alleati non dovranno sbagliare la scelta del candidato sindaco. È proprio intorno a questa figura che si giocherà gran parte della partita: l’amministrazione Chies è caduta, infatti, anche per le dimissioni presentate da 4 consiglieri di maggioranza, e il nuovo candidato dovrà, per prima cosa, riuscire a tenere insieme la coalizione.

 

È normale, comunque, che l’ex sindaco uscente voglia ritornare alla guida della città. “Ma il nome deve essere condiviso da tutti – dichiara -. Penso che ci sarò sicuramente, vedremo in che ruolo. È giusto condividere la cosa con gli altri”.

 

Ma la puntualizzazione è ancora più importante: “Essendo il sindaco uscente...sto facendo un ragionamento su questo”.

 

La scorsa settimana Gianangelo Bof, commissario provinciale della Lega, ha detto che non c’è “nessuna preclusione nei confronti di Chies”, parlando della sua ricandidatura. Nessuna riconferma automatica, però.

 

Ad oggi non mi sento di dire che Chies è il candidato del centrodestra”, ha infatti ammesso il leghista. Si dovrà aspettare comunque fino a metà gennaio per conoscere la decisione del centrodestra, compagine che si trova in una situazione abbastanza curiosa: Chies, infatti, da coordinatore provinciale di Forza Italia, dovrebbe eventualmente sostenere la propria candidatura durante il confronto con gli alleati per la scelta del candidato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×