29 ottobre 2020

Conegliano

Conegliano: 13enne investito da un'auto pirata, il padre lancia un appello su Facebook

Si cercano informazioni per rintracciare il conducente dell'auto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

investito 13enne conegliano appello papà facebook

CONEGLIANO - E’ stato investito da un’auto che poi si è data alla fuga, all’incrocio tra via Ferrera e via Cettolini, vicino al Cerletti.

 

E’ accaduto venerdì sera, intorno alle 18.50: un tredicenne stava attraversando sulle strisce pedonali, quando un’auto – secondo alcuni testimoni una Toyota Yaris rossa – lo ha urtato e scaraventato a terra.

 

Grande spavento per il giovane, che fortunatamente però ha riportato solo una contusione alla schiena a causa del violento urto col terreno. Chi era alla guida del mezzo però non si è fermato a prestare soccorso, ha ingranato la marcia ed è partito.

 

Il ragazzino è stato soccorso da una signora, che ha seguito il 13enne fino alla fermata dell’autobus.

 

Una volta rincasato il ragazzo ha raccontato l’accaduto al padre, che ha deciso di lanciare un appello su Facebook per rintracciare il pirata dalla strada. “Chiedo cortesemente, a chi era presente e ha visto, di fornirmi indicazioni sull’auto.

 

Anche solo piccoli particolari possono essere importanti e aiutare” ha scritto l’uomo. Subito il popolo del web si è mosso in aiuto del papà: è emerso che anche un altro utente Facebook aveva diffuso la storia, dopo aver assistito all’investimento ed essersi sincerato delle condizioni del giovane.

 

“Se un familiare o un conoscente dovesse leggere questo stato, sappia che sono testimone oculare, qualora ne avesse bisogno” ha scritto l’uomo, che si è subito prodigato via social per cercare l’automobilista.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×