24 gennaio 2021

Vittorio Veneto

Concorso di violino Città di Vittorio Veneto, 42 iscritti da 12 Paesi

Il concorso, dopo cinque anni di stop, torna dall’1 al 6 dicembre

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Concorso di violino

VITTORIO VENETO – L’ultima volta che si tenne, nel 2014, gli iscritti furono 14. Ora sono 42 e arriveranno da 12 Paesi europei. Si terrà dal primo al 6 dicembre la 32^ edizione del Concorso di violino “Città di Vittorio Veneto” premio internazionale Prosecco doc. A mezzanotte del 20 ottobre si sono chiuse le iscrizioni e in consiglio comunale ieri notte, poco dopo le 24, l’assessore alla cultura Antonella Uliana ha aggiornato i presenti sulle iscrizioni.

 

«Il numero dei partecipanti è triplicato rispetto all’ultima edizione – evidenzia Uliana -. Si tratta di un risultato straordinario anche per la situazione che stiamo vivendo in Europa a causa della pandemia. I violinisti che giungeranno nella nostra città rappresentano il senso pieno della dimensione internazionale con la quale il concorso, voluto fortemente da questa amministrazione, si identifica. Italia, Germania, Austria, Gran Bretagna, Olanda, Spagna, Svizzera, Francia, Belgio, Romania, Estonia e Polonia saranno rappresentate da vere eccellenze».

 

Il concorso si svolgerà nel rispetto delle misure sanitarie. «I partecipanti – afferma Stefano Da Ros coordinatore artistico del concorso – hanno apprezzato l’alto livello della giuria, la qualità dei premi, il valore dei concerti che i giovani violinisti avranno la possibilità di tenere in teatri di grandissimo prestigio internazionale come La Fenice di Venezia e La Scala di Milano e le impegnative scelte musicali sulle quali saranno chiamati a dare prova delle propria abilità».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×