28/05/2024pioggia e schiarite

29/05/2024parz nuvoloso

30/05/2024pioggia debole e schiarite

28 maggio 2024

Castelfranco

Conclusi lavori di abbattimento dell'ex base Nato di Cima Grappa

L'intervento di demolizione era iniziato nell'ottobre del 2021

| Ansa |

| Ansa |

Conclusi lavori di abbattimento dell'ex base Nato di Cima Grappa

CIMA GRAPPA - Si sono conclusi i lavori di abbattimento dell'ex base Nato, di alcuni edifici accessori e di un traliccio per apparati tecnici dislocati all'interno del vasto comprensorio della Zona Monumentale di Guerra del Monte Grappa. L'intervento di demolizione, che rientra nell'ambito del più ampio progetto del restauro conservativo del Sacrario militare di Cima Grappa e di ripristino del decoro di parti adiacenti destinati a spazi espositivi, era iniziato nell'ottobre del 2021 con il concorso degli assetti specialistici del 2/o Reggimento Genio Guastatori dell'Esercito. Il programma degli interventi è stato stabilito in seguito al protocollo d'intesa per la Commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, siglato il 18 aprile 2013, tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero della Difesa.

"L'obiettivo è stato quello di restituire alla montagna del Grappa il suo naturale aspetto paesaggistico che risultava alterato dalla presenza dell'ex-base Nato realizzata negli anni '60 - ha dichiarato il Capo dell'Ufficio per la Tutela della Cultura e della Memoria della Difesa, il generale di divisione Diego Paulet - La conclusione dei lavori ha consentito di ripristinare il decoro dell'area e di restituire la sua originaria bellezza ad un'area considerata giustamente Sacra. Con la successiva realizzazione dei lavori di restauro conservativo del Sacrario di Cima Grappa questo importante percorso potrà dirsi concluso". (ANSA)

Continua a leggere su OggiTreviso

 


| modificato il:

Ansa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×