09/12/2021pioggia debole

10/12/2021nubi sparse

11/12/2021sereno

09 dicembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Con le scarpe? Ci faccio un parco

Le calzature sportive, a Sernaglia, non si buttano. Ma si trasformano

|

|

Con le scarpe? Ci faccio un parco

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Le scarpe da ginnastica “esauste”? Non vanno più in discarica ma in un impianto che le trasformerà in pavimenti per parchi giochi. Anche a Sernaglia della Battaglia è operativa l'iniziativa dell'azienda milanese Eso (Ecological Services Outsourcing) e del suo marchio registrato Esosport, un servizio innovativo pensato da Eso per il riciclo ecologico delle calzature da running e da ginnastica giunte “a fine vita”.

 

Di cosa si tratta? Esosport è un'iniziativa totalmente priva di scopi di lucro che, dopo anni di studio della lavorazione della gomma, ha reso possibile il riciclo delle scarpe da ginnastica esauste al fine di creare nuovi prodotti. Utilizzando l'apposito Esosport Bag è possibile riporre le vecchie scarpe da ginnastica giunte a fine vita all'interno del contenitore Esobox Sport. Una volta prelevate dall'Esobox le scarpe ginniche non più utilizzate vengono lavorate in un impianto di trattamento dove uno stabilimento specializzato separa la canapa dalla gomma e si occupa della triturazione per poi selezionare di nuovo il prodotto. Con il materiale granulare ottenuto dalla triturazione delle scarpe si possono produrre piastrelle per pavimentazioni anti trauma ad assorbimento di impatto, e dunque consigliate per le aree giochi dei bambini ma anche per piste di atletica e altri impianti sportivi.

 

Un progetto nel quale anche la società Atletica Sernaglia Mobilificio Villanova ha creduto, in accordo con l'Amministrazione comunale. Nella palestra delle scuole di viale Rimembranza a Sernaglia, alle spalle del municipio, è stato posizionato un Esobox Sport che in breve tempo è stato riempito di scarpe esauste conferite da atleti dell'Atletica Sernaglia, del Volley Piave (che nella palestra si allena e gioca) e di altre società sportive. Ora che è colmo, il contenitore sarà svuotato venerdì 28 novembre alle 18.00 in palestra dal presidente della società di atletica Domenico Giacometti e dal sindaco di Sernaglia della Battaglia Sonia Fregolent. Le scarpe saranno poi consegnate ai responsabili del progetto Esosport.

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×