15/06/2024nubi sparse

16/06/2024poco nuvoloso

17/06/2024poco nuvoloso

15 giugno 2024

Treviso

"Con l'aumento dei vigneti è cresciuto anche l'uso di pesticidi: la Regione cosa sta facendo?"

Interrogazione di Bigolin, Zanoni, Guada e Ostanel. Le province dove il dato è più significativo sono quelle di Treviso e Verona.

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

pesticidi

TREVISO / VERONA - “Il presidente Zaia tiri la testa fuori dalla sabbia. Continuare ad ignorare la questione dell’uso smodato dei pesticidi nell’agricoltura veneta, trevigiana e veronese in particolare, non fa bene all’ambiente né alla popolazione che entra a contatto con acqua ed aria contaminate. Ma a conti fatti non fa bene nemmeno all’economia dell’agroalimentare, in particolare del vino che rischia di subire uno shock quando entrerà in vigore la nuova regolamentare europea”. Così i consiglieri regionali Pd Andrea Zanoni e Anna Maria Bigon introducono una interrogazione sottoscritta anche dai colleghi di opposizione Elena Ostanel de Il Veneto che Vogliamo e Cristina Guarda di Europa Verde, riguardante una delle più grandi questioni ambientali e sanitarie assieme ai Pfas e all’inquinamento di Porto Marghera, secondo i consiglieri "colpevolmente trascurate dalla giunta Zaia".

“La Commissione Europea ha messo a punto una serie di azioni, attualmente all’esame del Parlamento europeo, che spaziano dall’eliminazione dal mercato dei pesticidi più pericolosi, alla promozione dell’agricoltura biologica fino all’uso più diffuso di tecniche alternative di lotta antiparassitaria, volte a introdurre obiettivi vincolanti per la riduzione del 50% dell’uso dei prodotti di sintesi entro il 2030. La transizione verrà accompagnata dall’uso della PAC (politica agricola comune dell'UE) per coprire i costi generati dai nuovi requisiti imposti agli agricoltori, ma per funzionare dovrà trovare terreno fertile a livello locale” spiegano in consiglieri.

I dati ottenuti da Arpav e Regione Veneto dopo un lungo lavoro di richiesta di accesso atti svolto dal consigliere Zanoni in veste di consigliere della Commissione Ambiente, confermano tuttavia che in Veneto resta ben saldo il binomio tra incremento della superficie agricola destinata a viticoltura e aumento di consumo di pesticidi. Tra il 2010 e il 2022 la superficie vitivinicola è cresciuta del 35%, passando dai 74.897 ettari della vendemmia 2009/10 ai 101.165 ettari della vendemmia 2021/22. L’incremento è trainato dal +54% di Treviso (da 28.156 ettari a 43.417 ettari) e dal +12,7% di Verona (da 26.875 ettari a 30.289 ettari). Questi due territori da soli costituiscono il 78,5% della superficie vitivinicola regionale. Speculare il dato del consumo di pesticidi: a Treviso nel 2021 sono stati venduti 4,20 milioni di kg-litri di pesticidi contro i 6,4 milioni venduti a Verona, costituendo assieme il 66,7% del mercato regionale. Nel 2021 in Veneto sono stati usati 3,26 kg-litri di pesticidi per abitante contro i 3,03 del 2012.

“Il Veneto presenta il dato nazionale più basso di agricoltura biologica” concludono Zanoni e Bigon. “Anche il richiamo del rappresentante Onu Marcos Orellana che a fine 2021 espresse preoccupazione per: "l’aumento significativo del volume di pesticidi utilizzati in Veneto, in particolare nelle zone di coltivazione del vino Prosecco dove si registrano livelli record su scala nazionale con un equivalente di un metro cubo di pesticidi per abitante all’anno’ è passato come acqua fresca su una maggioranza più attenta a presenziare alle celebrazioni dei record di produzione vitivincola che a governare il territorio”. I consiglieri chiedono dunque: “Quali urgenti e inderogabili strategie la Giunta regionale stia ponendo in atto per invertire la rotta nell’uso dei pesticidi in Veneto, a tutela e salvaguardia della salute pubblica, delle acque superficiali e sotterranee, dell’aria, della fauna, della flora e della biodiversità, e della catena alimentare, nel rispetto delle indicazioni UE”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×