23 gennaio 2020

Castelfranco

Il comune regala 70 biciclette ai bambini in affido

Strenna natalizia comunale per le famiglie affidatarie e i bambini di cui si occupano

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Bici a bambini in affido

CASTELFRANCO VENETO – L’Amministrazione comunale di Castelfranco Veneto si è fatta promotrice di un’iniziativa davvero lodevole, facendo da tramite tra Cicli Argentin ed il Centro Affido e Solidarietà Familiare per la donazione di una settantina di biciclette per i bimbi ospitati dalle famiglie della rete.

«Un’operazione di grande valenza sociale per le famiglie affidatarie che fanno del bene perché si mettono a disposizione con grande bontà – ha commentato il sindaco Stefano Marcon -. Un esempio importante di un’azienda che fa dono dei suoi prodotti non per scopi di marketing ma per un puro interesse sociale. Un binario guida modello anche per altri».

La donazione delle bici si è concretizzata con la proposta dei titolari dello storico punto vendita Cicli Argentin i quali hanno avuto dall’azienda Giant una settantina di piccole bici (misura 12 e 16) da utilizzare in azioni di promozione nel territorio. Quindi l’offerta di Sergio e del figlio Marco Argentin (papà di due bimbe) al sindaco di metterle a disposizione per un’iniziativa sociale. La scelta dell’Amministrazione è ricaduta nel Centro Affidi e nei bimbi ospitati dalle famiglie. Nessuna promozione economica ma un investimento nel sociale a beneficio della Comunità.

«Un esempio in cui la Comunità aiuta le famiglie della Comunità come succede quanto una famiglia è in difficoltà ce né una subito pronta ad aiutarla. Questo dà grande energia!»: ha commentato dott. Pasquale Borsellino direttore dell’Unità operativa complessa Infanzia Adolescenza Famiglia dell’Ospedale San Giacomo che ieri alla consegna ufficiale del cadeau natalizio era accompagnato da alcune operatrici del centro Affidi e da alcune famiglie della rete affido.

Nel territorio dell’Ulss 2 Marca Trevigiana sono attualmente 54 i bambini in affido, alcuni in affido pomeridiano (pochi), altri residenziale per l’intera settimana per la durata minima di due anni (che può anche essere prolungata). Sono circa 150 le famiglie formate e disponibili all’accoglienza. Conti alla mano il numero dei bambini in affido costerebbe 2 milioni di euro alla collettività ma grazie alle Famiglie affidatarie il costo si riduce a 500 mila euro per un doppio beneficio.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×