07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia

09/12/2021pioggia e neve

07 dicembre 2021

Mogliano

Il Comune di Silea apripista del doposcuola nella Marca

Sono già iniziati i rientri pomeridiani con le attività della Cooperativa Comunica

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Silea apripista del doposcuola nella Marca

SILEA – L’inizio del nuovo anno scolastico ha portato con sé anche la partenza delle "Attività Integrative Pomeridiane" della Cooperativa Comunica nelle scuole di Treviso e Provincia.

Nonostante le difficoltà che il mondo scolastico sta vivendo, con particolare riferimento alla gestione dell'anno scolastico in periodo di emergenza Covid, c’è chi ha già cominciato a proporre le attività pomeridiane. Il Comune di Silea, grazie all'impegno dell'Assessore Angela Trevisin e alla collaborazione con Comunica, ha infatti attivato i rientri pomeridiani già dal 20 settembre nei plessi delle Scuole Vivaldi, Cornaro Sant’Elena, Tiepolo Lanzago.

Sono all’incirca 200 i bambini e ragazzi iscritti nei due nuovi progetti “Io mangio a scuola” - “Io resto a scuola”, con laboratori di inglese madrelingua, danza teatro, nuoto, arte e creatività. Il servizio è attivato per tre giorni a settimana.

Dopo il Comune "apripista" Silea, dalla settimana prossima Cooperativa Comunica attiverà le attività di rientro pomeridiano anche nei plessi degli Istituti Comprensivi del Comune di Treviso e via via di tutti i Comuni che hanno affidato all'esperienza della coop trevigiana i pomeriggi integrativi nelle scuole, i quali negli scorsi anni hanno visto gestire i pomeriggi di circa 1500 bambini e ragazzi delle scuole del territorio.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

01/12/2021

Da dicembre a scuola con la "supplentite"

Quanti docenti si assenteranno con l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale? Per Marco Moretti (Flc Cgil) "vaccino provvedimento necessario per tutelare una categoria esposta al rischio contagio"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×