02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

04/07/2022nubi sparse e temporali

02 luglio 2022

Montebelluna

Il Comune di Montebelluna premia gli studenti più meritevoli

Borse di studio: stanziati 24mila euro

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Il Comune di Montebelluna premia gli studenti più meritevoli

MONTEBELLUNA - Il Comune di Montebelluna - assessorato all’Istruzione - ha stanziato anche per quest’anno un importante somma destinata a premiare gli studenti meritevoli, quelli cioè che hanno concluso le scuole secondarie – sia di primo che di secondo grado - con successo l’anno scolastico 2021-2022. Introdotta in via sperimentale nel 2016, l’iniziativa è stata poi riproposta nel corso degli anni e divenuta definitiva riscuotendo successo e consenso, soprattutto anche in quest’anno scolastico che si è nuovamente contraddistinto dalle problematiche causate dall’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 e che ha colpito la popolazione scolastica mettendo a dura prova i ragazzi impediti nelle loro relazioni sociali e costretti all’apprendimento mediante la didattica a distanza in larga parte dell’anno scolastico.

Allo scopo di sostenere la cultura del merito, di contrastare l’evasione scolastica e supportare la motivazione all’apprendimento da parte degli studenti, il Comune ha stanziato 24mila euro, per erogare un premio agli studenti meritevoli, residenti nel Comune di Montebelluna che alla fine dell’attuale anno scolastico avranno raggiunto il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100 Lode e 100/100 o il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10 Lode e 10.

Le borse di studio spaziano da un massimo di 450 euro ad un minimo di 150 euro e più precisamente:
• 450 euro per chi ha conseguito il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100 Lode;
• 400 euro per chi ha conseguito il diploma di scuola secondaria di II° grado con un punteggio di 100/100;
• 200 euro per chi ha conseguito il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10 Lode;
• 150 euro per chi ha conseguito il diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzione (ex licenza di scuola media) con un punteggio di 10.

Qualora i fondi previsti non dovessero essere sufficienti a soddisfare tutte le domande, si procederà proporzionalmente a ridurre il tetto massimo spettante a ciascun studente, al fine di dare corso a tutte le richieste. Il bando - che uscirà prossimamente - prevede la scadenza per la presentazione delle domande entro il 31 luglio 2022. Commenta il sindaco, Adalberto Bordin: “Con questo stanziamento vogliamo non solo sottolineare l’importanza di sostenere e riconoscere il merito degli studenti che si sono distinti per i risultati scolastici, ma dare loro anche un contributo concreto che gratifichi gli sforzi fatti sia dai ragazzi sia dalle stesse famiglie. Anche questa è un’ulteriore conferma dell’attenzione al mondo della scuola inteso a 360 gradi e che questa amministrazione sta manifestando sia con i progetti continui di edilizia scolastica sia con il sostegno concreto alle famiglie con figli in età scolare”.

Interviene l’assessore all’Istruzione Debora Varaschin: “Un’iniziativa che rappresenta un motivo di stimolo per i ragazzi nel loro percorso scolastico, nell’impegno che soprattutto in questi ultimi due anni è stato difficile per le modalità in cui la scuola e gli studenti hanno dovuto lavorare. Un piccolo aiuto alle famiglie di quei ragazzi che con tanto sacrificio, si sono contraddistinti nell’anno scolastico. Voglio sperare che questa iniziativa possa servire ai ragazzi per poter pensare in modo più sereno al loro percorso di studi e serva anche a far riflettere su come l’impegno nella vita porti sempre risultati positivi. La scuola come diceva Malcom X è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo”.
 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×