01/07/2022velature sparse

02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

01 luglio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il Comune commemora i sei partigiani trucidati nel 1945 dai fascisti

La cerimonia, a cui tutta la cittadinanza è inviata, si terrà domani mattina

|

|

sei partigiani trucidati nel 1945

PIEVE DI SOLIGO - L’Amministrazione comunale di Pieve di Soligo domani mattina, mercoledì 26 gennaio 2022, ricorderà con una breve commemorazione l’eccidio dei sei partigiani avvenuto nell’anno 1945. Il 26 gennaio di 77 anni fa sei partigiani venivano fucilati dai reparti fascisti della X Mas. Trovarono così la morte Marino Zanella, originario di Segusino e comandante della brigata Mazzini, Antonio Bortolin di Miane, Leone Sasso e Giovanni Possamai di Cison di Valmarino, Maurizio Violini di Follina e Salvatore Pontieri originario della provincia di Catanzaro.

Il programma della cerimonia che si svolgerà nel rispetto della vigente normativa in materia Covid, prevede:
ore 11.20 Ritrovo davanti la chiesetta del cimitero di Pieve di Soligo
ore 11.25 Formazione del corteo nel luogo dell’eccidio
ore 11.30 Benedizione e deposizione cesto di fiori
ore 11.40 Intervento delle Autorità

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

FOTO: immagine di repertorio della commemorazione Anpi

 

OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×