04/10/2022nubi sparse

05/10/2022parz nuvoloso

06/10/2022parz nuvoloso

04 ottobre 2022

Conegliano

Compiti in classe in anticipo, beccato 16enne hacker al Marconi

Il ragazzo era entrato nel sistema informatico della scuola. Si pensa a un business di compravendita compiti

|

|

Compiti in classe in anticipo, beccato 16enne hacker al Marconi

CONEGLIANO - E’ riuscito a entrare nel sistema scolastico informatico e a ottenere la password della posta elettronica dove gli insegnanti spedivano le tracce dei compiti che poi avrebbero sottoposto in classe agli studenti. Un piccolo hacker l'alunno 16enne del liceo Marconi che, per qualche tempo, è entrato in possesso delle verifiche prima che queste venissero consegnate.

 

Un genio informatico che condivideva con i compagni il bottino. Non si sa, però, se per altruismo o per convenienza: le indagini in corso mirano infatti a chiarire se qualcuno abbia approfittato del possesso di un così prezioso materiale per ricavarci qualche soldo. Una compravendita di compiti in classe, quella che si sospetta sia avvenuta al Marconi. Un piccolo business a cui ha posto fine una svista di uno degli studenti, che si è fatto sgamare da un insegnante mentre leggeva la traccia di un compito che non era ancora stato consegnato.

 

Il 16enne è stato sospeso per 15 giorni, periodo nel quale dovrà fare lavori sociali, mentre le indagini sono volte a chiarire eventuali altre responsabilità in quella condivisione segretissima che, per qualche tempo, ha reso alcuni studenti del Marconi delle vere e proprie eccellenze.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×