23 ottobre 2020

Mogliano

COLPITA DA UNA COLONNINA, MUORE BIMBA DI 2 ANNI: NONNI INDAGATI

Tragedia a Marocco di Mogliano: bambina colpita da una colonnina portafiori in gesso in casa dei nonni

|

|

COLPITA DA UNA COLONNINA, MUORE BIMBA DI 2 ANNI: NONNI INDAGATI

MOGLIANO – Tragedia ieri pomeriggio a Mogliano: una bimba di due anni e mezzo colpita alla testa in maniera fortuita è morta in casa dei nonni paterni. È accaduto poco dopo le 18: l’episodio in zona Marocco, in via Salvo d’Acquisto.

La bimba, Vittoria Dammicco, è stata colpita al capo da una colonnina portafiori di gesso. Stava salendo da sola sulle scale quando la nonna ha sentito un rumore strano, sordo, proprio dalle scale. Accorsa per vedere cos’era successo, ha trovato la bambina riversa a terra in una pozza di sangue.

Fuga disperata al pronto soccorso del Ca’ Foncello: la bambina vi è arrivata già in condizioni disperate. Già intubata in casa dal personale medico di un’ambulanza, una volta giunta in ospedale è morta.

Sul posto sono arrivati i genitori Raffaele Dammicco, 34 anni, e Nicoletta Comin, 28, che abitano a Cazzago di Pianiga. I genitori lasciavano spesso a casa dei nonni paterni a Marocco di Mogliano la loro figlioletta, nata nel febbraio 2010.

Sull’episodio indagando i carabinieri di Treviso: sembra che mentre stesse salendo le scale, la bimba avrebbe toccato una colonnina portafiori, che le è caduta addosso procurandogli gravissime lesioni alla testa e al torace.

Oggi i nonni della piccola, sono stati iscritti nel registro degli indagi con l'ipotesi di reato di omicidio colposo. In sostanza quello della Procura è un atto dovuto in base alle procudere, anche se dagli accertamenti già effettuati sul posto e sul corpo della bambina non ci sarebbero responsabilità per l'accaduto da parte dei due nonni.

Si sarebbe trattato di un evento di natura accidentale ed imprevedibile. Il fascicolo sarà quindi quasi sicuramente archiviato molto presto. 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×