24 ottobre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il Codice Stradale: insegnamento scolastico e di vita

La polizia fa scuola ai ragazzi delle primarie

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

educazione stradale alla scuola primaria di sernaglia della battaglia

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - 267 i volumi intitolati “L’educazione stradale” che sono stati consegnati dal sindaco Mirco Villanova e dall’agente di polizia locale Roberto Vettorel agli studenti delle primarie, dopo alcune ore di lezioni teoriche e pratiche per insegnare ai bambini come muoversi sulle strade in sicurezza, sia a piedi che in bicicletta.

Dopo aver affrontato questo percorso formativo, sono stati assegnati anche i patentini “del buon pedone” agli allievi più piccoli e “del buon ciclista” a quelli di quarta e quinta.

Una prefazione del primo cittadino sul libro consegnato, invita i giovani studenti a leggere, conservare e fare tesoro delle regole apprese sul codice stradale, per la sicurezza propria e degli altri “Il vigile Roberto vi ha spiegato quali sono le principali regole da rispettare e quali i pericoli che possono nascondersi sulle strade del nostro paese, della nostra nazione e del mondo. Più gli anni passeranno e più capirete quanto sono importanti questi insegnamenti, non solo per voi ma anche per i vostri familiari e per tutte le persone, soprattutto le più fragili. Le strade hanno un'importanza fondamentale per la vita di tutti, però se non vengono utilizzate con prudenza rispettandone le regole possono essere anche molto pericolose. A tutti Voi la raccomandazione di usare le strade con prudenza in ogni giorno della vostra vita”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×