22/01/2022foschia

23/01/2022poco nuvoloso

24/01/2022foschia

22 gennaio 2022

Montebelluna

Civica per Volpago dice “No alle casse di espansione a Ciano del Montello”

“Tutto il territorio ne risentirà e il paesaggio verrà deturpato per sempre”

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Civica per Volpago, Grave di Ciano, No alle casse d'espansione

VOLPAGO DEL MONTELLO – Il secondo appuntamento di CivicAmbientE, sabato scorso, è stato per gli organizzatori dalla Civica per Volpago, l’occasione per ribadire l’importanza ambientale delle Grave di Ciano e la necessità di tutelarle. Un’escursione guidata ha consentito a molti di conoscere meglio questa oasi che salvaguarda habitat rari e che dà dimora a molte specie di animali e vegetali, alcuni in via di estinzione.

“Qui scorre la Piave, qui si è combattuta una delle azioni più decisive della Prima Guerra Mondiale che è stata testimone del sacrificio di migliaia di giovani vite. Proprio per questa ricchezza, siamo fermamente convinti che la costruzione delle casse di espansione toglierà molto a questo luogo facendo sì che nulla sarà come prima”: hanno spiegato gli organizzatori dalla Civica per Volpago.

“Tutto il territorio ne risentirà e il paesaggio verrà deturpato per sempre. Per questo motivo abbiamo organizzato questo appuntamento, in collaborazione con Franco Nicoletti (Presidente del Comitato per la Tutela delle Grave di Ciano) e Rita Bellomo – hanno concluso -, perché vogliamo far conoscere questa realtà, poco distante da casa, a più persone possibili”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×