22 ottobre 2020

Treviso

I "CITTADINI DEL MONDO" SI PRESENTANO

Il nuovo sodalizio promuove l'incontro tra le culture e le diversità

| Laura Tuveri |

| Laura Tuveri |

Treviso - A Treviso da pochi messi è nata una nuova realtà associativa. Si chiama Associazione Auser "Cittadini del mondo". Il sodalizio è la naturale conseguenza di un lavoro sui temi dell'immigrazione che l'Auser della provincia di Treviso sta portando avanti da tempo.
L’associazione, presieduta dalla ivoriana Marie Lobe Gond, sarà presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa martedì 11 marzo. Nell’occasione verrà reso noto il senso del suo impegno multiculturale e il lavoro già svolto, e verrà fatto un appello alla collaborazione nel segno dell'incontro tra le culture e le diversità. “Cittadini del mondo” persegue la promozione civile e sociale di tutti i cittadini residenti nella provincia di Treviso; promuove la cooperazione tra cittadini italiani e stranieri, per favorire l'accoglienza e l'integrazione nelle comunità locali con pienezza di diritti e dei doveri, nonché la conoscenza delle rispettive culture e la partecipazione attiva alla vita democratica. Crea le condizioni per una convivenza civile nel rispetto della Costituzione italiana, di cui quest'anno ricorre il 60^ anniversario. LT

 


| modificato il:

Laura Tuveri

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×