20 ottobre 2021

Cip d'aprile

Categoria: Altro - Tags: cinguettio, Twitter

immagine dell'autore

Rocco Barbaro | commenti |

Buongiorno a tutti quelli che si sono svegliati e anche a quelli che non si sveglieranno più.

Imsomma buongiorno ai vivi e a quelli che sembrano tali.

Alle prime luci dell'alba - come sempre in questa stagione- il canto degli uccellini ci esorta ad essere di buon umore, e allora non declino l'invito.

Mi unisco al coro e inizio  a cinguettare dal terrazzo di casa seguendo il ritmo dei maestri passerotti.

Le soavi note raggiungono l'orecchio dei vicini ma anche quello dei lontani.

Nel giro di pochi minuti il cantico si diffonde per terra e per mare sorprendendo umani e disumani.

Si cinguetta da fermi e in movimento; in casa e fuori.

Cinguetta il passero, cinguetta il bambino, cinguetta il cagnolino, cinguetta la pioggia, cinguetta l'ombrello, cinguetta il vigile col fischiettino.

Che bello: cinguetta il maiale, cinguetta il vitello.

Il cinguettio diventa l'unico linguaggio.

Cammino cinguettando, parlo cinguettando. Vivo cinguettando.

Anche il claxon di un camion fa mi saluta cinguettando.

Cinguettano tutti i programmi della televisione: le notizie meteo,  le ultime sul nuovo governo, il discorso del papa, i giochi a quiz.

Cip

 

 



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×