28 novembre 2020

Castelfranco

Cimitero di Castelfranco ripulito in tempo record dopo la protesta di Mario Bertolo

Il coordinatore di Articolo Uno aveva lamentato il degrado lunedì e martedì sono arrivati gli operari

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

cimitero di castelfranco

FOTO di Susy Bertolo pubblicata sul gruppo Facebook “Sei Di Castelfranco Veneto Se...NUOVO”

CASTELFRANCO – “Scopo raggiunto”: commenta Mario Bertolo dopo il capillare lavoro di pulizia del cimitero di Castelfranco Veneto eseguito dalla Municipalità all’indomani delle affermazioni di biasimo del coordinatore di Articolo Uno, per lo stato di abbandono del camposanto.

“Abito a 50 metri dal cimitero quindi non solo ho modo di vederlo quando vado a fare visita ai miei cari ma anche solo affacciandomi da casa noto cosa succede – spiega Bertolo -. Lunedì ho fatto le foto e ho mandato alla stampa un comunicato per lamentare che da Pasqua non c’era un intervento di pulizia, tant’è che l’erba era cresciuta ovunque.

Beh, martedì sono arrivati mezzi ed operai che per tutto il giorno hanno lavorato instancabilmente per sfalciare e pulire il cimitero. Che dire? Sono soddisfazioni! Un po’ come quando ho denunciato che lungo le fosse c’erano le erbacce e all’indomani hanno ripulito tutto.

Infatti, quando domenica per il giro ciclistico un elicottero ha ripreso dall’alto la città abbiamo fatto un’ottima figura: tutto era in ordine e aggiungo che oltre al centro della città ora possono andare a fare le riprese anche sopra al cimitero!”.

La battuta ironica è quasi d’obbligo per Bertolo che tra l’altro in queste ore è stato accusato sui social che le foto con le erbacce sono di un anno fa: “Veramente la mia macchina fotografica dispone anche della data che è stata impressa sulle immagini, quindi oltre alla mia parola di galantuomo posso anche portare delle prove inequivocabili”.
 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×