02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il ciclista Elio Follador ha finito la sua corsa: aveva vinto la coppa del mondo su strada categoria amatoriale

Domani l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale di Combai alle ore 15.00

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

Funerale Elio Follador a Combai

COMBAI - Se n’è andato in una triste giornata invernale Elio Follador, classe 1955, originario di Combai, dopo una lunga malattia.

Una vita dedicata al lavoro, alla famiglia, alla comunità. In pensione aveva ripreso la passione per le vigne lasciate dal padre ed aiutava il fratello Giovanni (presidente Unpli) in alcune attività della Pro Loco.

Uno dei suoi più grandi amori è stata la bicicletta, tanto da riuscire a vincere la coppa del mondo su strada categoria amatoriale ed a fondare l’Associazione Ciclistica Combai.

Domani l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale di Combai alle ore 15.00, dove lo saluteranno la moglie Manuela, i figli Erika e Carlo, il fratello Giovanni e la nipotina che da quando era arrivata gli aveva donato un nuovo lavoro ricco di soddisfazione: quello di nonno.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×