06 marzo 2021

Vittorio Veneto

Chiara svela il mistero dei messaggi d'amore: una (bella) storia d'altri tempi

La giovane vittoriese racconta la storia dei messaggi lasciati dal suo "ammiratore"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

chiara dal molin

VITTORIO VENETO - Una storia d’altri tempi. Le lettere lasciate dietro la panchina e i messaggi incollati sugli alberi del viale, i messaggi anonimi. Il tutto condito con l’immancabile approccio via social. La vicenda che coinvolge Chiara Dal Molin, studentessa 18enne di Vittorio Veneto, e il suo “ammiratore” (che qui rimarrà segreto) inizia qualche settimana fa.

 

Lui si è fatto avanti su Instagram, senza però rivelare la propria identità. Ha reso visibili solo le foto in cui non compariva, e poi ha contattato Chiara. “Ti ho lasciato un biglietto dietro la panchina”, le ha detto. La panchina si trova vicino ad un locale frequentato da entrambi i ragazzi. È lì che lui ha notato la giovane.

 

E lei non si è tirata indietro, nonostante non conoscesse il ragazzo, che per i primi tempi ha preferito rimanere nell’anonimato. Gli ha risposto con una lettere anche lei, senza conoscerlo. Il giovane ha mostrato – letteralmente – il suo volto solo il 14 febbraio scorso, il giorno di San Valentino. Un’altra lettera lasciata dietro la stessa panchina: “Scendi le scale”, le diceva. Lui era lì, ad aspettarla. “L’ho riconosciuto subito”, rivela Chiara, che ha voluto raccontare la sua storia dopo aver visto il nostro articolo sui biglietti attaccati agli ippocastani che si trovano lungo il Viale della Vittoria.

 

Ha svelato il “mistero”: un video, infatti, immortala l’ammiratore misterioso durante l’ultimo atto simbolico dedicato a Chiara. Le immagini, pubblicate anche sul profilo Tik Tok della giovane, hanno raggiunto 300mila visualizzazioni. E poi, come è andata a finire? Qui il nostro racconto si ferma. E’ giusto che anche l’esito di questa bella storia rimanga sconosciuto. Come l’identità del ragazzo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×