20 gennaio 2021

Treviso

Che aria respiriamo? Arpav monitora la qualità a Paese e Loria

Le centraline raccoglieranno dati per 40 giorni per valutare i livelli di inquinamento presenti nell'aria

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

arpav

PAESE - Monitorare la qualità dell’aria che respiriamo nei mesi invernali e acquisire dati sui valori di inquinamento. E’ partita da pochi giorni, in due comuni della Provincia di Treviso, la prima campagna di Arpav, sul monitoraggio della qualità dell’aria, relativa al semestre freddo.

“L’obiettivo delle rilevazioni - spiega l’agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto - è quello di acquisire dati per valutare la situazione della qualità dell'aria nel territorio comunale”.

Sono Paese e Loria i due comuni coinvolti dalle rilevazioni in corso che proseguiranno per quaranta giorni con le rilevazioni dei livelli dei principali inquinanti atmosferici. A questo monitoraggio attualmente in corso, ne seguirà poi una secondo, relativo al semestre caldo”.

Negli ultimi giorni i livelli di polveri sottili nell’aria della Marca, secondo i dati delle centraline Arpav, hanno superato il limite consentito per legge, pari a 50 microgrammi per metro cubo d’aria, con sforamenti a Treviso, dove domencia e ieri i livelli diPm10 sono schizzati oltre i 100 microgrammi per metro cubo, e Mansuè ( 58 µg/m3). Ancora entro i livelli di guardia i valori di Pm10 rilevati dalle centraline di Conegliano (37µg/m3) e Pederobba (33µg/m3).

A Paese la centralina mobile è stata posizionata in via Vecelli, e registrerà i parametri di biossido di zolfo, ossidi di azoto, monossido di carbonio, ozono, PM10, PM2.5, idrocarburi policiclici aromatici (IPA), benzene, toluene, etilbenzene, xileni (BTEX).

A Loria il campionatore portatile Arpav, è sta collocato in via Roma presso l’istituto comprensivo statale e monitora i valori di Pm10 idrocarburi policiclici aromatici (IPA), benzene, toluene, etilbenzene, xileni (BTEX).

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×