17 febbraio 2020

Vittorio Veneto

Cercasi disperatamente sponsor per il Centenario

Il comune cerca sponsorizzazioni ed erogazioni liberali, il tempo stringe

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Cercasi disperatamente sponsor per il Centenario

VITTORIO VENETO - Il comune cerca con urgenza sponsor per il Centenario. Lo ha messo nero su bianco con una delibera di giunta, in cui l’amministrazione spiega nel dettaglio i tipi di contributi che i privati e le aziende possono erogare nei confronti del comune per l’organizzazione degli eventi.

 

Si tratta di sponsorizzazioni inferiori ai 40mila euro, per cui non sono richieste particolari formalità: chi sarà così generoso da versare più di 30mila euro nelle casse del comune sarà dichiarato “main sponsor” del Centenario, con qualche “privilegio” rispetto a chi verserà di meno, come per esempio un certo numero di posti riservati agli eventi previsti dal programma.

 

I privati che daranno invece un contributo inferiore ai 30mila euro saranno invece “semplici” sponsor, con “logo più piccolo” e la dicitura da inserire “con modalità da definire in funzione dell’entità della sponsorizzazione”. Ma ci sono anche le sponsorizzazioni di natura tecnica, che prevedono prestazioni in beni o servizi, e quelle di natura creativa, tutte ben accette dagli organizzatori.

 

Esiste poi anche la possibilità delle erogazioni liberali, come quella chiamata “Adotta un artista”: a fronte del pagamento di 10mila euro viene riconosciuto il ruolo di adottante di uno degli artisti dell’iniziativa “Giovani artisti internazionali” curata da Dimitri Ozerkov. Gli uffici comunali predisporranno così una commissione tecnica che valuti le proposte di sponsorizzazione presentate.

 

Il tema degli sponsor era già emerso in consiglio comunale, dove il consigliere fuoriuscito dal Pd, Adriano Botteon aveva definito “preoccupante” la ricerca degli sponsor a dicembre. Ora siamo a febbraio, e il tempo stringe.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×