25 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Centenario, 40mila euro alle associazioni

Firmato protocollo d'intesa tra il Comune e le associazioni. Programma ancora da definire

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

Centenario, 40mila euro alle associazioni

VITTORIO VENETO - “Arriveranno a Vittorio Veneto da tutto il mondo, in questo 2018, grazie ai giovani artisti internazionali chiamati a interpretare il Centenario, e ai raduni militari che, la città, non ha mai visto così numerosi come quest’anno”. L’assessore al Centenario della Grande Guerra Barbara De Nardi non ha dubbi sull’impatto internazionale che avranno gli eventi organizzati per la ricorrenza che vede Vittorio Veneto protagonista.

 

E’ stato firmato oggi, nella sala riunioni dell’Ascom, il protocollo d’intesa tra il Comune e le associazioni protagoniste delle celebrazioni. Con il patto le associazioni si impegnano a organizzare gli eventi di loro competenza e, a questo fine, il Comune ha erogato specifici contributi: all’Associazione nazionale Paracadutisti “M.O.V.M. Alessandro Tandura” sono stati destinati 500 euro; 1.500 sono andati all’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria e alla Consulta delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. 2.200 al Comitato Maratona, 2.500 all’Associazione Nazionale del Fante, 5.000 a Città del Benestare (ASCOM), 7.500 al Comitato Organizzatore dell’Adunata Triveneto e all’Associazione Nazionale Lagunari Truppe Alpine e 12.068 al Comitato Maratona.

 

In tutto sono stati erogati contributi per 40.268 euro: cifra, come si legge sulla cartella stampa, “incrementabile nel corso del 2018”. Il programma, infatti, non è definitivo e, a detta degli amministratori, saranno molti gli eventi che andranno ad aggiungersi a quelli già stabiliti. La prima data certa che possiamo segnarci sul calendario è il 17-18 marzo, fine settimana in cui si svolgerà l’Eroica Marathon. La seconda è il 18 aprile: gara di orienteering. Poi si passa a maggio: il 12 ci sarà il Concerto Fanfara Scattini, e tra il 18 e il 21 appuntamento fisso con il Concorso Nazionale Corale giunto alla 52° edizione. Tra il 22 e il 27 maggio si terrà inoltre il 34° raduno nazionale del fante, cui seguirà l’adunata degli alpini del Triveneto (15-17 giugno), il raduno nazionale dell’arma della cavalleria (30 giugno-1 luglio), il raduno nazionale A.L.T.A. (17-22-23 settembre), il raduno Triveneto dei paracadutisti (30 settembre) e il raduno nazionale Assoarma (22-28 ottobre).

 

Per novembre è atteso in città anche il Presidente della Repubblica, in occasione dela Cerimonia Ufficiale del Centenario.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×