19 febbraio 2020

Vittorio Veneto

Ceneda, parte la raccolta firme contro la nuova piazza

"Progetto assurdo, si rischia un'altra piazza Meschio" tuonano i cittadini

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Ceneda, parte la raccolta firme contro la nuova piazza

VITTORIO VENETO - E’ partita un’altra raccolta firme a Vittorio Veneto, la terza nel giro di poche settimane.

 

Questa volta è toccato ai cittadini di Ceneda, che non vogliono i lavori di riqualificazione di Piazza Giovanni Paolo I, presentati ad inizio maggio.

 

“Chiediamo che non venga toccata – dichiara Italo Poiani, uno dei promotori dell’iniziativa – Per noi è una cosa assurda. Non ha senso un progetto di quel genere in un contesto così”.

 

I lavori, dal costo di 300mila euro, dovrebbero trasformare la piazza in una sorta di ellisse, partendo dal semicerchio che circonda la fontana del Cardinale: l’area verrebbe circondata da un “collare” esterno, pedonale, in porfido, che darebbe alla piazza la forma del campo da gioco della righea.

 

L’obiettivo dichiarato sarebbe quello di ultimare i lavori per i primi mesi del 2018, ma i cittadini hanno deciso di opporsi, temendo che l’iter si areni come nel caso di piazza Meschio. Il rischio, secondo Poiani, è che durante gli scavi possano essere trovati degli oggetti o dei reperti di interesse storico, che bloccherebbero i lavori per mesi.

 

“Vogliono stravolgere la piazza – continua il promotore – Tra cittadini ci siamo parlati, siamo in tanti. La gente è dalla nostra parte”.

 

Sarebbe apprezzata, invece, almeno la razionalizzazione dei parcheggi in piazza, visto che in certi giorni regna un vero e proprio caos: durante la presentazione dei lavori, che dovrebbero comunque ridurre di un terzo gli stalli, i cittadini avevano mostrato di apprezzare addirittura l’idea di una pedonalizzazione completa.

 

I moduli per la raccolta delle firme sono stati depositati, intanto, al bar Duomo, al bar Magnolia, dal parrucchiere Roberto Gaiot e al negozio di cartolibreria.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×